Aggiornamento segnali & previsioni Robo Advisor Italia Ftse Mib

22-5-2017 aggiorniamo il quadro tecnico e le previsioni sul Ftse Mib elaborate dal nostro Robo Advisor Italia Mario.

Partiamo subito dal Grafico a candele Ftse Mib

robo advisor italia 22-5-2017

robo advisor Italia 22-5-2017

Il grafico è tratto dal sito Investing.com

Come potete vedere dal Grafico sopra sull'indice azionario Ftse Mib Italia, abbiamo indicato con le 2 frecce nere i segnali forniti dal Robo Advisor Italia sul Ftse mib.

A dicembre aveva segnalato allerta partenza rally, con il Ftse Mib che in poche settimane si è portato dai 16000 ai 19500 punti.

E ancora a inizio Marzo una nuova partenza rally segnalata dal Robo Advisor Ftse Mib con target potenziale in area 21500 punti, target raggiunto in questi giorni.

La seconda freccia l'abbiamo volontariamente posizionata sull'area 19500 segnalata ex ante come area critica di supporto come effettivamente si è rivelata.

Attualmente il mercato ha raggiunto i target e il Robot è tornato ad essere neutrale sull'indice azionario italiano FTSE MIB.

Attenzione!!!

Angela la nostra Robo Advisor specializzata sul Dax tedesco segnala una forza del mercato tedesco Dax pari a -100/100 forza ribassista massima.

I segnali a breve medio e lungo termine sono tutti in contemporanea in inversione ribassista.

Si ritiene possibile dunque un retracement dell'indice azionario tedesco Dax.

Segnali contrastanti sull'indice azionario americano S&P 500 con segnali a breve e lungo ribassisti ma a medio ancora rialzisti.

Mentre per il Ftse Mib italiano sono al rialzo il breve e il lungo mentre a medio hanno iniziato a invertire al ribasso.

Ricapitoliamo le indicazioni di potenza fornite dai Robot:

  • Dax Index -100%
  • Ftse Mib forza +37.5%
  • S&P 500 forza -37.5%

Il Dax, con un prezzo al momento superiore al fair value di circa il 9%, potrebbe essere in una pericolosa fase di pericolo crollo imminente.

Ftse Mib e S&P 500 sembrerebbero al momento indecisi, non perfettamente allineati con i cicli di borsa del Dax, ma qualora il Dax anticipasse un possibile crollo è possibile gli altri 2 mercati seguirebbero a ruota.

Ribadiamo che si tratta solo di calcoli matematici senza alcuna pretesa di certezza, sono solo stime statistiche, a volte corrette (ex post) a volte errate, nulla di più come ribadito dal disclaimer.

Segnaliamo un altro aspetto molto importante.

Ci troviamo con il seguente quadro generale:

  • obbligazioni a tasso zero o negativo;
  • azioni mediamente in linea con le valutazioni e in molti casi sopravvalutate anche se senza eccessi da bolla;
  • un nuovo mondo alle porte, la rivoluzione digitale delle Cripto Valute.

Su quest'ultimo aspetto mi soffermerei con molta attenzione perché dalle sorti del mercato delle cripto valute potrebbe derivare anche il futuro a breve dei mercati azionari e obbligazionari.

Guardavo stamattina le quotazioni attuali di Ethereum rispetto a quelle di inizio Marzo: siamo stamattina in area 200 usd contro i 28 usd di inizio Marzo.

I flussi stanno entrando e da qualche parte, se non è liquidità inutilizzata, devono uscire.

Il 2017, lo abbiamo scritto a Novembre 2016, sarà probabilmente l'anno delle Cripto Valute.

Ma attenzione!!!!!

Non escludo il ritorno dei Tulipani...la più grande bolla della storia ha da temere per il suo primato, non vorrei che si stia creando qualcosa di gigantesco dove alcuni attori cambieranno la storia (come è successo nella precedente bolla.com) mentre di altri attori probabilmente tra qualche anno non ci ricorderemo neanche come si chiamano!

Occhi aperti e razionalità mi raccomando!

Stiamo per entrare nella fase irrazionale dove tanti si arricchiranno ma tanti (molti di più) perderanno tutto o quasi!

Buona giornata!

Per gli interessati ecco il link alla newsletter gratuita