Analisi Flussi ETf & Mutual Fund

29-3-2017: Report di Valore In Borsa che analizza dove stanno andando i flussi delle "Mani Forti" con particolare riferimento ai Flussi Etf & Mutual Fund.

Partiamo subito da un grafico:

Grafico Flussi Etf & Mutual Fund

flussi etf & long term mutual fund

flussi etf & long term mutual fund

  • Linea Blu istogramma: EQUITY (Azionario)
  • Linea Rossa istogramma: BOND (Obbligazionario)
  • Linea Verde istogramma: COMMODITY (Materie prime).

Andando nel dettaglio, le stime per Marzo, mese ancora da concludersi, sono per:

  • notevole afflusso positivo capitali sul mercato azionario;
  • afflusso positivo anche su quello obbligazionario;
  • leggero deflusso (quasi nullo) sul mercato delle commodity.

In pratica i grandi attori (Fondi Pensione a lungo termine & ETF) al momento continuano a comprare azioni e obbligazioni, restano neutrali sulle commodity con anzi un leggero deflusso.

I dati sono tratti dal sito www.ici.org e poi rielaborati.

Perchè sono importanti?

Sono importanti per capire come si stanno comportando i grandi attori, quelli che fanno il mercato.

Parliamo di bln Usd...dunque mettersi contro tali flussi può risultare pericoloso.

Possono sbagliarsi?

Certo!

Basti guardare tutto il 2016 anno in cui non hanno fatto altro che vendere il mercato azionario (domestico s&p 500 in particolare) per poi tornare ad acquistare (pesantemente) da Novembre 2016 ad ora.

E' comunque un'analisi interessante da fare e a mio avviso almeno con cadenza trimestrale.

Tornando ai mercati azionari, direi che rispetto al precedente report del 15-3-2017 nulla è cambiato.

Il nostro robo Advisor Italia segnalava e continua a segnalare un potenziale rialzista sul mercato azionario Ftse Mib Italia ma al momento il Ftse Mib non ha mostrato la potenza che gli indicatori quantitativi utilizzati dal robo advisor Italia si aspettavano.

Va detto però che l'altro Indice Azionario Italiano, il Ftse Italia All Share ha mostrato una tonicità decisamente maggiore come da grafico sottostante.

Grafico Ftse Italia All Share

ftse italia all share

ftse italia all share

Grafico tratto dal sito www.borsaitaliana.it

La motivazione è semplice: il robo advisor ha previsto (per Marzo così come aveva fatto a Dicembre) per l'Italia una possibile partenza rally rialzista.

Ma, se a Dicembre 2016 i bancari avevano seguito e favorito il trend rialzista, a Marzo 2017 lo hanno rallentato creando una differenza marcata tra Ftse mib e Ftse Italia All Share.

Entrambi sono comunque sui massimi relativi a 1 settimana, ma per le sorti rialziste del Ftse Mib e di questo potenziale rally previsto dal Robo Advisor Italia tutto (o quasi) dipenderà dalle sorti dei principali titoli azionari bancari italiani.

Intesa e Unicredit. in primis, sono attualmente sotto soglie di resistenza in area 2,6 euro e  14,5 euro rispettivamente.

In caso di violazione al rialzo di tali soglie contribuiranno al trend previsto dal robo advisor Italia.

Viceversa, in caso di retracement, lo ostacoleranno.

Leggere attentamente il disclaimer.

Iscrizione gratuita alla newsletter al seguente link.